Abbondanza e moderazione: quando l’aurea mediocritas diventa una colpa

Epicuro, che briccone. Mangiava, beveva e fumava erbe sacre accostandosi senza ritegno con ogni cosa che si muoveva. Ogni vero studente di filosofia di una scuola medio decente è stato redarguito dall'utilizzare il suo nome come sinonimo di libertino. L'aurea mediocritas a volte è stare nel mezzo tra moderazione e libertinaggio dei 5,7,12 o 77 …

Energia

Numero uno delle parole "insalata" come influenza, schizofrenia, psicosi o olistico. Dice tutto e non dice niente, ossia mantiene nell'oscurità di non sapere di cosa si parla esattamente, ma al tempo stesso tutti la usano in ogni situazione per illuminarsi d'immenso. Eppure anche grandi pensatori e scienziati utilizzano questa parola che per quanto "impropria" spesso rappresenta quel …

La nuova babilonia: piaga divina o sfida evolutiva? Quando internet e genetica si incontrano.

Molto si scrive e si "sa" della torre di Babilonia. Fu creata per raggiungere dio, dio si arrabbió e confuse gli uomini con le lingue, tante che non sapevano più comunicare gli uni con gli altri. Questa la storiella. Ma cosa possiamo possiamo imparare da questo applicandolo al mondo moderno? Direi che é difficile non …